Seguici su
Cerca

Tassa Rifiuti (TARI)

Servizio Attivo
E’ un tributo destinato alla copertura dei costi relativi al servizio di raccolta e gestione dei rifiuti urbani e di quelli assimilati, in attuazione a quanto previsto dal D.P.R. 27 aprile 1999, n.158.
La tassa si compone di una quota fissa e una quota variabile. La parte fissa è volta a coprire le componenti essenziali del servizio (costi generali di gestione e costi per lo spazzamento e lavaggio strade), mentre la parte variabile è rapportata alla quantità dei rifiuti prodotta.


A chi è rivolto

La tassa è dovuta da chiunque ne realizzi il presupposto (la detenzione a qualsiasi titolo e anche di fatto di locali e di aree scoperte, a qualsiasi uso adibiti) suscettibili di produrre rifiuti urbani e assimilati, con vincolo di solidarietà tra i componenti la famiglia anagrafica o tra coloro che usano in comune le superfici stesse.
L’inizio e la variazione dell’occupazione deve essere dichiarata con la denuncia originaria o di variazione entro il mese successivo. La fine dell’occupazione deve essere dichiarata con la denuncia di cessazione, tempestivamente.

Descrizione

E’ un tributo destinato alla copertura dei costi relativi al servizio di raccolta e gestione dei rifiuti urbani e di quelli assimilati, in attuazione a quanto previsto dal D.P.R. 27 aprile 1999, n.158.
La tassa si compone di una quota fissa e una quota variabile. La parte fissa è volta a coprire le componenti essenziali del servizio (costi generali di gestione e costi per lo spazzamento e lavaggio strade), mentre la parte variabile è rapportata alla quantità dei rifiuti prodotta.

Come fare

Le tariffe applicate devono coprire integralmente i costi di gestione dei rifiuti.

Per le utenze domestiche la tariffa è determinata sulla base della superficie occupata e del numero dei componenti del nucleo familiare, risultante agli atti dell’ufficio anagrafe del comune alla data del primo gennaio di ogni anno.

Per le utenze non domestiche la tariffa applicata alla superficie dei locali occupati è calcolata in base a coefficienti potenziali di produzione di rifiuti distinti per tipologia di attività svolta. I coefficienti sono determinati in base a parametri stabiliti dalla normativa nazionale.

Cosa serve

I moduli sotto riportati devono essere compilati in ogni sua parte a cura dell’utente e restituiti all’Ufficio Tributi unitamente a copia documento d’identità anche tramite e-mail al seguente indirizzo: municipio@comune.brovellocarpugnino.vb.it

Cosa si ottiene

Tassa Rifiuti (TARI)

Tempi e scadenze

Prima rata 16 novembre.

Seconda rata 16 dicembre.

Accedi al servizio

Il servizio è disponibile nella sede dell'ufficio

Condizioni di servizio

Si vedano allegati

Documenti allegati

Contatti

Argomenti:Pagina aggiornata il 27/10/2023


Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri